CONOSCERE EURASIA: VIAGGIO-PREMIO A MOSCA PER CINQUE GIOVANI STUDENTI VERONESI IL RICONOSCIMENTO PER I RAGAZZI CHE HANNO OTTENUTO IL MIGLIOR RISULTATO AGLI ESAMI DI LINGUA RUSSA

Comunicato stampa

 

CONOSCERE EURASIA: VIAGGIO-PREMIO A MOSCA PER CINQUE GIOVANI STUDENTI VERONESI

IL RICONOSCIMENTO PER I RAGAZZI CHE HANNO OTTENUTO IL MIGLIOR RISULTATO AGLI ESAMI DI LINGUA RUSSA

 

Verona, luglio 2018. È un viaggio alla scoperta di Mosca la vacanza-premio per i cinque giovanissimi veronesi che si sono contraddistinti con il miglior punteggio agli esami di lingua russa per ragazzi bilingue, iscritti a Russica, la scuola dell’Associazione Conoscere Eurasia. Dal 22 al 29 agosto Lara Nicolis (estone-italiana), Nicole Fiume (bielorussa-italiana), Danil Iliesov (moldavo), Alexander Rinaldi (italo-russo) e Chloe Cavalli (italo-russa), tutti tra i 10 e i 15 anni, partiranno alla volta della capitale russa per una settimana all’insegna della cultura. Tra le tappe previste il Cremlino, simbolo del potere russo e di Mosca con le sue torri e i suoi tesori, il Museo della cosmonautica, dedicato all’esplorazione spaziale, e la galleria Tret’jakov, che raccoglie una delle più vaste collezioni di arte russa al mondo. In programma anche una lezione di lingua russa all’Istituto Pushkin, visite al parco-museo etnografico Etnomir e all’oceanario Moskvarium, una gita sulla Moscova e spettacoli tra circo, teatro e un’esibizione del celebre balletto ‘Lo Schiaccianoci’ sulle note di Čaikovskij.

“Si tratta di un’iniziativa, quella del viaggio-premio, che viene istituita per la prima volta da Conoscere Eurasia, ma che punta a diventare annuale – ha detto la direttrice didattica della scuola Russica, Yulia Sermyagina, che accompagnerà personalmente gli studenti -. La trasferta permetterà ai giovani di entrare in contatto diretto e approfondire la conoscenza di una cultura che fa già parte delle loro origini. Una caratteristica questa, che deve essere valorizzata come una ricchezza, per loro stessi e per la società in cui vivono. Come insegnanti e promotori della cultura russa a Verona e in Italia, siamo fieri di far parte di questo percorso”.

Il viaggio a Mosca degli studenti è organizzato dall’Associazione Conoscere Eurasia, presieduta da Antonio Fallico – anche Console Onorario della Federazione Russa in Verona -, dal Consolato Onorario della Federazione Russa in Verona e dall’Ente Governativo russo per le politiche giovanili Resursnij Molodezhnij Tsentr, in collaborazione con il centro linguistico Russkiy Mir di Casa Russa in Verona.

 

In allegato la foto degli studenti: da sinistra Lara Nicolis, Chloe Cavalli, Alexander Rinaldi, Nicole Fiume e Danil Iliesov, con la direttrice didattica Yulia Sermyagina (a destra).

 

 

Ufficio stampa Associazione Conoscere Eurasia

Benny Lonardi (393.4555590; direzione@ispropress.it)

Marina Catenacci (327.9131675; stampa@ispropress.it)

CS Conoscere Eurasia premia studenti con viaggio a Mosca