Comunicato stampa

Cultura: associazione Conoscere Eurasia, nove giovani scrittori italiani in viaggio nella Russia centrale sulle orme dei grandi autori.

Fallico (presidente Conoscere Eurasia e banca Intesa Russia): Italia e Russia, paesi con grande affinita’ culturale, la conoscenza avvicina i popoli e sostiene il dialogo.

Un viaggio nella Russia centrale sulle orme dei grandi protagonisti della letteratura e delle arti russe. E’ l’iniziativa dell’Associazione Conoscere Eurasia di Verona che dal 13 al 20 settembre guiderà nove giovani scrittori italiani alla scoperta di Lev Tolstoj, Fedor Tjutcev, Anton Cechov, Alexander Blok, ma anche di Vasilij Polenov (pittore) e di Petr Cajkovskij. Il tour, organizzato in collaborazione con l’Agenzia Federale per la stampa e le comunicazioni, l’Istituto delle traduzioni Ad Verbum con il sostegno di Banca Intesa Russia, farà tappa in 7 città: Mosca, Melikhovo, Polenovo, Tarusa, Jàsnaja Poliàna, Spasskoe-Lutovinovo, Klin e Shakhmatovo. “Italia e Russia hanno relazioni culturale dal X secolo – commenta Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia -. Nel corso della storia i protagonisti della letteratura, dell’arte e della musica di entrambi i Paesi hanno approfondito e arricchito la reciproca conoscenza.

Le contaminazioni che ne sono scaturite – continua Fallico – confluiscono nel grande patrimonio culturale che, come un fil rouge, lega questi due popoli tradizionalmente amici”.

Tra le mete del viaggio dei nove giovani talenti italiani, quest’anno scelti tra i finalisti e i vincitori delle scorse edizioni del Premio letterario italo russo ‘Raduga’ (sempre organizzato dall’Associazione Conoscere Eurasia), la casa museo Muranovo, patria di Tjutcev, uno dei più grandi poeti russi, il museo Polenovo con le opere del pittore Polenov, il museo di Tolstoj e di Blok, oltre alla visita al Gran Palazzo del Cremlino. “Il viaggio degli scrittori italiani in Russia – spiega Antonio Fallico – è una delle tante iniziative culturali dell’Associazione Conoscere Eurasia che, dal 2009, promuove in entrambi i Paesi attività volte alla conoscenza e al dialogo tra le due culture; presupposto necessario per lo sviluppo anche economico dei popoli”. Viaggio degli scrittori italiani nella Russia centrale, partecipanti (in allegato presentazione): Paola Manuela Battaglia (Cosenza); Michele Grignaffini (Parma); Federica di Rosa (Milano); Gianluca Lattuada (Milano); Leandro Miglio (Novara); Fabio Mineo (Taranto); Cristina Ottelli (Rovereto – TN); Olga Paltrinieri (Carpi – MO); Livio Santoro (Roma).

Ufficio stampa Associazione Conoscere Eurasia: interCOM

Benny Lonardi (334.6049450;direzione@agenziaintercom.it)

Comunicato Stampa